Condividi su

IMG_1906-2

   una giornata speciale per gli “Agenti0011” di Tor Bella Monaca

19 dicembre 2017

ActionAid

Partecipare
Torna a tutte le news

“Il 15 dicembre si è tenuto l’evento Insieme per Tor Bella Monaca, con numerose attività per l’intrattenimento di bambini e adulti, organizzate dagli studenti del liceo Amaldi, protagonisti del progetto Agente 0011: laboratori didattici, giochi riguardanti alcuni degli obiettivi  dell’Agenda 2030 dell’Onu, balli latinoamericani, karaoke, merenda solidale e molto altro.”

Così inizia il racconto di Gaia e Carlotta, due studentesse del liceo Amaldi di Tor Bella Monaca coinvolte, insieme ad altri studenti della loro scuola, nel progetto “Agente 0011: gli studenti delle scuole italiane si attivano sul territorio per città più sostenibili e inclusive (SDG11) e per un’Italia più responsabile verso l’Agenda 2030”. Co-finanziato dall’AICS – Agenzia Italiana della Cooperazione allo Sviluppo nell’ambito del bando Educazione alla Cittadinanza Globale 2016, il progetto è implementato sul territorio nazionale da ActionAid, Amref, Asvis, Cesvi, CittadinanzAttiva, La Fabbrica e Vis.

“Purtroppo la giornata non è stata delle migliori a causa dello sciopero generale dei trasporti e del maltempo ma, fortunatamente, alcuni bambini hanno deciso di prendere parte all’iniziativa trascorrendo un bel pomeriggio all’insegna del divertimento. Hanno ricevuto degli splendidi gadget, hanno gustato tante delizie e si sono divertiti giocando con i palloncini. Insieme a loro, i ragazzi hanno ballato e cantato a squarciagola creando un’atmosfera di grande unione. Alla fine di questa intensa giornata gli studenti e i bambini hanno lasciato il centro per fare ritorno alle loro case e raccontare con un sorriso cosa significa stare insieme e collaborare per un mondo migliore!”.

L’obiettivo di Agente 0011 è infatti quello di sensibilizzare e promuovere la comprensione critica e la mobilitazione della società civile sui temi dell’Agenda 2030 e degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs), nonché sulle implicazioni che comportano per l’Italia e i suoi cittadini per la creazione di città inclusive e rispettose dei diritti di tutti. L’iniziativa Insieme per Tor Bella Monaca ha costituito il primo momento di confronto fra i ragazzi coinvolti nel progetto e la cittadinanza a cui, durante l’evento, sono stati somministrati dei questionari elaborati dagli studenti nelle ultime settimane. I risultati della  ricerca saranno poi presentati durante il laboratorio di comunità previsto per febbraio 2018 a cui saranno invitati cittadini, associazioni e istituzioni locali per confrontarsi con i ragazzi riguardo alle problematiche e  alle risorse del quartiere emerse dall’indagine.
Le attività territoriali di Agente 0011, realizzate a Roma e in altre 5 città – Catania, Milano, Napoli, Siracusa e Torino – coinvolgono un totale di 60 classi di scuole secondarie di primo e secondo grado. A Roma, in particolare, le attività sono guidate da ActionAid e Amref, che stanno implementando due percorsi paralleli. Per quanto riguarda ActionAid, il progetto si svolge nel quartiere di Tor Bella Monaca, in collaborazione con l’Associazione Culturale “CHEntro Sociale di Tor Bella Monaca”, il CAS Grotte Celoni, l’Associazione 21 luglio, il Centro Antiviolenza “Marie-Anne Erize” e il Gruppo Donne R5 – Ludoteca autogestita “La Casa di Alice”. Le scuole coinvolte sono il Liceo Amaldi e gli Istituti comprensivi Via Acquaroni e S. Biagio. L’intervento verterà principalmente sui temi dei diritti delle donne, dell’inclusione e della riqualificazione urbana.“

fonte: http://www.today.it/blog/liberiscatti/agenti-0011-tor-bella-monaca.html