Condividi su

Immagine

CCRR


Nel Sud e nel Nord del mondo la vera chiave del cambiamento è la partecipazione. Partecipare alla vita pubblica del Comune nel quale si abita fa di un semplice cittadino un cittadino responsabile.

Partecipa al percorso

Torna a tutti i percorsi

Nel Sud e nel Nord del mondo la vera chiave del cambiamento è la partecipazione. Partecipare alla vita pubblica del Comune nel quale si abita, chiedere trasparenza dell’allocazione delle risorse pubbliche: tutto questo fa di un semplice cittadino un cittadino responsabile.

E per essere cittadini responsabili non c’è un’età giusta, chiunque può e deve impegnarsi per costruire insieme un futuro migliore… soprattutto chi ha il tempo dalla sua parte!

Per questo ActionAid ha deciso di portare anche in Italia l’esperienza dei Consigli dei Bambini grazie ai quali i bambini indiani sono arrivati a far sentire la loro voce al governo. La guida del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi nasce dunque dall’esperienza maturata in India e dalla pratica ormai consolidata dei CCRR in Italia.

Target: studenti dalla classe 5° della scuola primaria alla classe 3° scuola secondaria di primo grado.

Il percorso è strutturato in otto fasi:

1. Approvazione del progetto da parte della Giunta Comunale

2. Approvazione del regolamento da parte del Consiglio Comunale

3. Formazione nelle scuole su CCRR ed educazione civica

4. Sostegno delle liste nell’elaborazione del programma elettorale

5. Elezioni

6. Proclamazione ufficiale di Sindaco e consiglieri

7. Incontri periodici/tematici degli eletti (sindaco + consiglieri)

8. Presentazione proposte finali del CCRR al Consiglio Comunale degli adulti

I materiali a disposizione del docente/volontario sono:

  • un manuale operativo per sostenere passo dopo passo il lavoro nelle scuole e nei rapporti con il Comune;
  • tre schede attività per facilitare il lavoro con i ragazzi nella parte di educazione civica, di elaborazione di un programma elettorale e di sintesi tra tutte le idee migliori uscite dalla campagna elettorale;
  • il progetto (con obiettivi, risultati attesi, tempistiche, ecc.) da presentare in Comune per l’avvio del progetto;
  • il regolamento con tutte le regole per l’elezione del sindaco e dei consiglieri;
  • la presentazione di educazione civica da utilizzare con gli studenti;
  • la lettera di accettazione della candidatura da parte dei ragazzi;
  • la lettera di autorizzazione alla candidatura da parte dei genitori.

Vuoi iniziare subito? Registrati adesso per scaricare i materiali. 

Se invece vuoi saperne di più oppure hai voglia di promuovere il percorso o hai bisogno di formazione, non devi far altro che contattarci all’indirizzo e-mail attivismo@actionaid.org: ti daremo tutte le informazioni e ti supporteremo nel compiere i primi passi con noi.

Registrati