Condividi su

LiceoMajoranacentrale8marzo2016no.7

   ActionAid entra nei licei in occasione della “Giornata internazionale per i diritti delle donne”

18 marzo 2016

ActionAid

Torna a tutte le news

L’8 Marzo per ActionAid è un giorno importante! Si celebra, infatti, la Giornata internazionale per i diritti delle donne per ricordare le diverse  conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche le discriminazioni e  violenze delle quali continuano a essere vittime. Come cercare, allora, di promuovere la parità di genere e creare consapevolezza tra i più giovani? Intervenendo nelle scuole, grazie agli attivisti di ActionAid!

Elizabeth e Fiorella, del Gruppo Locale di Roma , la mattina dell’8 Marzo sono intervenute  in due licei romani rispettivamente, nel Liceo Scientifico e Linguistico Majorana a Roma la prima e nel Liceo Classico e Artistico Amedeo di Savoia a Tivoli, la seconda. I temi affrontati sono stati gli stessi in entrambe le scuole: l’ancora attuale discriminazione delle donne sul lavoro, che si concretizza nella disparità di salario tra uomini e donne o la violenza sulle donne, la violenza nel Nord e Sud del mondo e gli stereotipi dei media, temi che ritroviamo anche nel percorso didattico “Nei Panni dell’Altra”, http://scuole.actionaid.it/percorsi-didattici/nei-panni-dellaltra/  L’intervento è ruotato intorno alla visione di “Ribelle e Ostinata”, video realizzato da Stefania Donaera sulle donne in Bangladesh sopravvissute ad attacchi con l’acido solforico che hanno deciso di rimettersi in gioco. Il video ha incuriosito i ragazzi, che si sono mostrati molto interessati e sono intervenuti attivamente creando un bel dibattito. Entrambe le attiviste hanno concordato con i ragazzi le attività didattiche su cui dovranno lavorare in futuro, con il supporto dei professori: violenza contro le donne , stereotipi, ruolo della donna nella storia. Attività pratiche che permetteranno ai ragazzi di esprimere la propria creatività, attraverso interviste, ricerche, cartelloni. I frutti di questo lavoro saranno presentati durante un evento intorno al 25 novembre, Giornata della lotta alla violenza sulle donne, altra data importante per ActionAid.

Un ruolo fondamentale è stato giocato dalle professoresse, Ottaviani e Baroncelli, del Liceo Majorana e Bietolini del Liceo Savoia. E’ solo grazie alla loro motivazione e al loro interesse per queste tematiche che è nata la collaborazione con ActionAid, così come dal duraturo rapporto instaurato con la consigliera Sonia Cardillo e la Presidente Commissione Scuola Ilaria Gatto, del Municipio IX di Roma. In più sono persone che, come riporta Elizabeth: “Credono nei ragazzi, li stimolano ad aprire le loro menti e li incoraggiano a studiare, ad essere cittadini più consapevoli e rispettosi verso gli altri. Pensiamo che i ragazzi, oltre lo studio, siano presi  solo dai social networks, invece quando dai loro la parola scopri tante cose. Basta incoraggiarli e lasciarli esprimere liberamente. Il mondo della scuola è come un bel pacco regalo, quando scarti il pacco provi delle grandi emozioni! Lo stesso vale per Fiorella: “I ragazzi non solo sono interessati alle tematiche sociali, ma hanno voglia di FARE, di mettersi in gioco! Non possiamo sapere quante risorse ci sono  nei nostri adolescenti se non diamo loro l’importanza e la fiducia adeguata”. In entrambi i licei, l’iniziativa è stata accolta con successo, ora non ci resta che attendere i risultati delle missioni date ai ragazzi e chissà, magari l’anno prossimo saranno loro stessi ad andare in altre scuole a presentare la tematica.

LiceoMajoranasuccursale8marzo2016no.7

Per maggiori informazioni contattateci su attivismo@actionaid.org